Impilatore di emergenza per grandi formati

Il committente

Il cliente è un’azienda ceramica che gestisce lastre ceramiche di grandi dimensioni, e che deve poter garantire il costante funzionamento della linea produttiva anche in situazioni di emergenza causate dal blocco linea a valle del forno.

La sfida

La grande esperienza di SIMEC nel settore ceramico ha reso la problematica da risolvere immediatamente ovvia: al blocco della linea causato da situazioni di emergenza, le piastrelle in uscita vengono deviate su un sistema di trasporto alternativo che termina con la caduta in una benna, e dunque con lo scarto di alcuni prodotti. In alcuni casi, parte di queste piastrelle vengono recuperate manualmente per essere reimmesse sulla linea una volta che essa riprende a lavorare. Tuttavia, nel caso di grandi formati, lo scarto di materiale è notevole a causa dell’ingombro e del peso dei manufatti che dovrebbero essere recuperati a mano.

La soluzione

Abbiamo studiato un sistema di gestione che si attiva durante emergenze di questo tipo e che permette di recuperare e impilare le piastrelle, incluse quelle di grandi dimensioni, in modo tale da ridurre a zero i pezzi persi. La soluzione di SIMEC consente quindi di riprendere e impilare tutti i pezzi in uscita dal forno per poterli poi recuperare o, eventualmente, scartare.

Risultati e sviluppi

La nostra soluzione permette di gestire al meglio le lastre in uscita dal forno durante le situazioni di blocco della linea di produzione, non soltanto in ambito ceramico ma virtualmente in qualunque tipo di industria che si trovi a dover contrastare emergenze simili.