Tratta il tuo prodotto al meglio

Progettiamo e realizziamo macchine e impianti per la spazzolatura e per trattamenti specifici come lucidatura, abrasione e trattamento antimacchia di materiali ceramici e non solo, di qualunque dimensione.

In particolare, per quanto riguarda la spazzolatura, le macchine SIMEC si caratterizzano per un sistema di trattamento unico nel settore delle grandi lastre. Flessibilità nella lavorazione, manutenzione ridotta ai minimi termini, teleassistenza e interconnessione ai sistemi gestionali sono gli aspetti che le rendono uno dei prodotti di punta dell’azienda. Tra le prime ad affacciarsi sul mercato delle tecnologie per il trattamento antimacchia delle piastrelle e in continuo sviluppo tecnologico per stare al passo con l’evoluzione del materiale e del formato ceramico, le spazzolatrici a marchio SIMEC sono da tempo impiegate negli stabilimenti di colossi del comprensorio ceramico italiano e da grandi gruppi del settore a livello mondiale.

Le nostre soluzioni per spazzolatura e trattamenti:

Linee di trattamento complete

Trattamenti protettivi come quelli destinati ai gres porcellanati, levigati o lappati richiedono particolari accorgimenti e soluzioni dedicate dal punto di vista dell’impiantistica di applicazione. SIMEC progetta e realizza linee di trattamento complete o integrabili in macchinari già installati, con caratteristiche variabili in base alla superficie da trattare. Si tratta di soluzioni tecnologiche sempre flessibili, che si adattano ai diversi prodotti di trattamento e alla tipologia di superficie da trattare, attraverso l’utilizzo combinato di:

  • Macchine applicatrici a rullo per la stesura del prodotto
  • Macchine spazzolatrici con diverse funzioni
  • Macchinari speciali per rotazione, ribaltamento, squadratura e centratura dei formati in preparazione alla lappatura, rettifica e taglio
  • Applicazioni per il trasporto e la movimentazione del materiale da trattare
  • Macchine per il carico e lo scarico delle lastre finite, rispettivamente per la loro finitura e stoccaggio finale

Macchine spazzolatrici

Dotate di una o più teste di spazzolatura regolabili in altezza e posizione, sono progettate per trattare formati fino a 2000 mm di larghezza e di qualsiasi spessore. Inserite in serie o intervallate ad altri macchinari nei fine linea, dopo la levigatura o lappatura hanno la funzione di stendere il prodotto di trattamento, oppure, in abbinamento a sistemi di scelta automatici o al tavolo di scelta manuale SIMEC, sono la soluzione più efficace al problema della pulizia prima del controllo qualità. La meccanica della macchina garantisce pressione di spazzolatura costante fino a completa usura delle spazzole, cambio utensili veloce, resistenza a pressioni di lavoro elevate, penetrazione ottimale del trattamento nelle porosità della ceramica e lucidatura omogenea senza difetti. Un pannello di controllo intuitivo permette l’impostazione facile dei parametri di spazzolatura.

I vantaggi delle soluzioni SIMEC per spazzolatura e trattamenti

  • Flessibilità nella lavorazione
  • Manutenzione ridotta
  • Teleassistenza e interconnessione ai sistemi gestionali
  • Costante sviluppo tecnologico
  • Gestione intuitiva e sicura
  • Integrabilità in impianti preesistenti
  • Personalizzazione della soluzione in base alle richieste del cliente

Ideali per:

Industria ceramica
Marmi
Vetro